Le stelle alpine

Che soddisfazione camminare per i monti e imbattersi nelle stelle alpine
Sono difficili da trovare, se non in quota, e la loro rarità , la loro bellezza e le leggende che l’accompagnano, me fanno fiore magico.
La peluria che copre i loro petali le protegge dal freddo ma le dona una consistenza particolare, come un fiore di stoffa
Nota anche come “Regina dei fiori di montagna”, la Stella alpina è la protagonista di una romantica leggenda. Si dice che un tempo ci fosse una fanciulla bella, pura e nobile di animo che, nonostante fosse desiderata da molti cavalieri, non incontrò mai nessuno che diventasse il suo sposo.

Così si trovò a morire zitella ma diventò un fiore. Non qualsiasi, però: un fiore splendido che cresce solo in luoghi inavvicinabili per gli esseri umani.
Proprio la Stella alpina.
Naturalmente sono protette e penso con tristezza a tutte quelle finite a far da segnalibro ed essiccate tra le pagine di tomi.
E’ bello guardarle, fotografarle ma vanno lasciate alla montagna

 

Pubblicato da

gently

Membro della redazione